Calette di Corona Niedda

La Calette di Corona Niedda si trovano a sud del territorio di Tresnuraghes.

Partendo dal centro, anzichè seguire le indicazioni per Oristano subito dopo
il duomo di Tresnuraghes tenete la destra e di li a poco troverete i cartelli
che indicano le calette, girate a destra e proseguite per circa 8 km.

Arrivati al bivio appena imboccate lo sterrato potete girare subito a
sinistra oppure andare a destra; nel primo caso arrivate ad una delle calette
più piccole e meno suggestive ma il tragitto a piedi è molto semplice. Nel
secondo caso arrivate ad un certo punto che dovete parcheggiare e proseguire a
piedi per circa 30 minuti. Attenzione perchè l’ultimo pezzo per un brevissimo
tratto è un pò esposto quindi consigliamo delle buone scarpe da ginnastica o
scarponcini da trekking.

Ad ogni modo percorrendo lo sterrato di destra, l’escursione è più
impegnativa ma ripaga tutta la fatica perchè si arriva in una caletta con
ghiaisco dorato fine ed acqua super cristallina con fondale roccioso.

Grazie a questa morfologia anche in alta stagione è poco affollata perchè le
barche non possono attraccare e i turisti formato famiglia non hanno voglia di
percorrere il sentiero a piedi e preferiscono la spiaggia di Bosa Marina.

Se volete andare alle Calette di Corona niedda, non dimenticate una
borraccia d’acqua a testa e maschera per snorkeling.



One comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.